Per cento mila perigli –MAGELLANO” Un uomo in viaggio come noi

Home / News / Per cento mila perigli –MAGELLANO” Un uomo in viaggio come noi
Per cento mila perigli –MAGELLANO” Un uomo in viaggio come noi

Per cento mila perigli –MAGELLANO” Un uomo in viaggio come noi

“Per cento mila perigli –MAGELLANO”  Un uomo in viaggio come noi, dialogo con il dott. David Salomoni, ricercatore di Storia della Scienza  e dell’Educazione presso l’Università di Lisbona, che  sta partecipando ad un progetto europeo incentrato sulla storia delle esplorazioni geografiche del Rinascimento.
Magellano è un uomo che si mette in viaggio e che scommette nell’avvenire: nel 1519 si imbarca per intraprendere un’impresa nuova, cercare un varco per raggiungere le cosiddette “Isole delle Spezie”. In pochi anni questo viaggio cambierà per sempre la storia dell’umanità e dell’Europa in particolare.
Come ha ricordato anche Papa Francesco: “L’Europa vista da Madrid nel XVI secolo era una cosa, però quando Magellano arriva alla fine del continente americano, guarda all’Europa dal nuovo punto raggiunto e capisce un’altra cosa”
Magellano era convinto che ci fosse un passaggio, non appena per una sensazione o un’illusione personale, ma per una convinzione basata sulla consultazione di cosmografi, geografi, marinai. Era certamente una visione d’avanguardia, tanto che il re di Portogallo non volle rischiare in questa impresa. Certamente fu un viaggio non esente da conflittualità, che però non impedirono a Magellano di rischiare tutto di sé.
Durante tutto il percorso che ha condotto all’ideazione e alla proposta di questo incontro ciò che è parso più significativo per noi è imparare a stare a ciò che accade: mai avremmo pensato di proporre una serata su Magellano durante questo difficile periodo di lockdown! E’ successo perché  in modo del tutto  imprevedibile abbiamo conosciuto il dott. Salomoni e nel corso di alcuni incontri sono emerse delle domande che abbiamo ritenuto interessante condividere con tutti. Perciò abbiamo potuto incontrare la figura straordinaria di Magellano ma soprattutto abbiamo conosciuto David, che ci ha comunicato un gusto e una passione invidiabili per il proprio lavoro.
In diretta streaming sul canale YouTube del Centro Culturale.